Seguici
DocentiMassimo De Lorenzi

Massimo De Lorenzi

Docente di Solfeggio, lettura spartito, ear training | Sezione Canzone

Massimo De Lorenzi nato a Roma nel 1967, si diploma in chitarra con il massimo dei voti al Conservatorio O. Respighi di Latina, con il voto eccellente presso l’Accademia Internazionale di perfezionamento Lorenzo Perosi di Biella sotto la guida del maestro Angelo Gilardino e con il massimo dei voti presso il Conservatorio Santa Cecilia di Roma per la Laurea di II livello di chitarra. Ha vinto numerosi premi in Concorsi di Chitarra nazionali ed internazionali .
Ha suonato come solista e in varie formazioni in Italia, Brasile, Spagna, Francia, Austria, Svizzera, Tunisia, Algeria, Arabia Saudita, Argentina, Malta. Da anni è impegnato in teatro sia come musicista che come compositore ed arrangiatore di musiche di scena lavorando con nomi illustri come: Carmelo Bene, Lina Wertmuller, Lina Sastri, Daniela Poggi, Maddalena Crippa, Peter Stein, Tosca, Rocco Papaleo, Daniela Poggi, Nicola Piovani, Sebastiano Lo Monaco, Miranda Martino, Elisabetta Pozzi, Cosimo Cinieri, Armando Punzo, Emanuela Giordano, Caterina Murino, Isabella Ragonese, Paolo Calabresi, Pietro Sermonti, Simona Marchini, Gennaro Cannavacciuolo, Marianella Bargilli, Leandro Amato, Maurizio Rippa e molti altri.
Chitarrista dall’animo versatile, parte dalla sua vocazione classica per attraversare diversi generi musicali come, appunto, la musica per il teatro, colonne sonore, musica d’autore, pop, rock, musica sudamericana, flamenco e tango.
Si è esibito per la Rai sia in TV che in Radio, ha partecipato a trasmissioni suonando dal vivo anche per Rai 1, Rai 2, Rai 3, Radio 1, Radio 2, La7, Radiovaticana, ed altre importanti emittenti Italiane.
Ha partecipato alla realizzazione di diverse colonne sonore tra cui, recentemente, I Quattro Moschettieri del re di Giovanni Veronesi, Hammamet di Gianni Amelio, La tenerezza di Gianni Amelio, L’uomo che comprò la luna di Paolo Zucca Il Servo Ungherese per la Warner Music, Na Picca Pindun con Rocco Papaleo, Vacanze di natale” dal film con C. De Sica, L’allieva (serie) ed altri.
Ha all’attivo diverse incisioni discografiche : Il suono della voce, Morabeza, Appunti musicali dal mondo live con Tosca, F. M. Torroba con Angelo Colone, I miei anni sessanta con Miranda Martino, Musiche per chitarra di Goffredo Petrassi con Angelo Colone, con Luca De Nuzzo vincitore del premio De Andrè, Dona Flor e i suoi due mariti per l’ omonimo spettacolo teatrale e con i Flamencotango project.
Lavora anche in diverse formazioni musicali; per quanto riguarda il versante classico si esibisce in duo dal 2005 con il chitarrista Angelo Colone, proponendo un programma interamente dedicato ad Astor Piazzolla, in duo con la flautista Alessandra D’Andrea, come solista con il quartetto Lorelay , in duo con il Contraltista Maurizio Rippa nel repertorio inglese elisabettiano di Dowland;
Per quanto concerne il repertorio di brani ed arrangiamenti di canzoni moderne e musiche di scena è impegnato con la Bubbez Orchestra (con Giovanna Famulari al violoncello e voce ed Ermanno Dodaro al Contrabbasso) con la quale è reduce da anni di tournee teatrali nei più importanti teatri italiani, in trio con Maurizio Rippa proponendo sofisticati arrangiamenti dal barocco ai successi degli anni ottanta, con il gruppo Flamentangoproject e con le Duplettes con Giovanna Famulari al Pianoforte, violoncello e voce.
Svolge attività come docente di chitarra e teoria musicale presso le scuole statali e scuole di musica private.

Officina delle Arti Pier Paolo Pasolini è un Laboratorio di Alta Formazione artistica del teatro, della canzone e del multimediale della Regione Lazio attivato a partire dal 2014 attraverso finanziamenti europei e gestito da DiSCo, Ente regionale per il diritto allo studio e la promozione alla conoscenza.

 

#CANZONE
#TEATRO
#MULTIMEDIALE

X