Seguici
Una tarda sera, nel futuro

Una tarda sera, nel futuro

martedì 3 Dicembre 2019

I giovani artisti del terzo anno della sezione Teatro di Officina Pasolini, diretti da Walter Pagliaro, hanno portato in scena lo spettacolo “Una tarda sera, nel futuro”, composto da frammenti di dodici testi di Samuel Beckett.
Dai più noti “Aspettando Godot” e “Giorni Felici” agli atti unici “Radio1” e “Commedia” sfilano figure che incontriamo ogni giorno senza accorgercene, mentre ci affrettiamo per le strade. In un metaforico dimenticatoio si alterno voci di persone impolverate, nascoste, fuori dal tempo.

Foto di Nuovo Meta Studio

Date:
Category:

Officina delle Arti Pier Paolo Pasolini è un Laboratorio di Alta Formazione artistica del teatro, della canzone e del multimediale della Regione Lazio attivato a partire dal 2014 attraverso finanziamenti europei e gestito da DiSCo, Ente regionale per il diritto allo studio e la promozione alla conoscenza.

 

#CANZONE
#TEATRO
#MULTIMEDIALE

X