Seguici
#RIPENESSisALL- Appunti per Una luna e i falò – Prova aperta

#RIPENESSisALL- Appunti per Una luna e i falò – Prova aperta

lunedì 13 Gennaio 2020

Lunedì 13 gennaio, alle ore 21.00 è andata in scena la prova aperta di #RIPENESSisALL – Appunti per una luna e i falò con Andrea Bosca, diretto da Paolo Briguglia. Si tratta della presentazione dello studio finale di un progetto legato alla scrittura di Cesare Pavese e in particolare al suo celebre romanzo, La luna e i falò, che a quasi settant’anni dalla sua pubblicazione – e dal suicidio del suo autore – arriva in teatro in una riscrittura originale, curata dagli stessi Bosca e Briguglia.

Il romanzo capolavoro di Pavese, scritto con sapiente bellezza, è trasportato in una pièce che parla di bene comune, di fratellanza, di appartenenza a una comunità. La vicenda è infatti quella di Anguilla, orfano adottato che passa la sua giovinezza nel contesto rurale e monotono delle Langhe. Poi parte, emigra in America, dove riesce a far fortuna, per poi tornare al suo paese alla ricerca della sua infanzia. È un’indagine sulle proprie radici, un percorso che accomuna i numerosi giovani espatriati che ogni giorno lasciano le nostre province. Ed è la forza simbolica del teatro che trasforma le cose, facendo di un fil di ferro una vigna e di luci lontane, una collina. Pavese intravede simboli eterni del destino umano, il rito, il mito e si incammina coi suoi personaggi in un viaggio verso il primitivo e l’ancestrale. Uomini, donne e perfino le bestie, sono mossi da un sordo e mai pago desiderio che porta i più fragili a perdersi o a bruciare. Nel passaggio dal romanzo alla drammaturgia, allo spettacolo i personaggi ricreano lo spazio e aprono la scena ad un controcanto di azioni legate dal filo simbolico dell’immaginazione, proprio come i capitoli di Pavese sono uniti dalla forza lirica della sua scrittura.

Foto di Nuovo Meta Studio

Date:

Officina delle Arti Pier Paolo Pasolini è un Laboratorio di Alta Formazione artistica del teatro, della canzone e del multimediale della Regione Lazio attivato a partire dal 2014 attraverso finanziamenti europei e gestito da DiSCo, Ente regionale per il diritto allo studio e la promozione alla conoscenza.

 

#CANZONE
#TEATRO
#MULTIMEDIALE

X