Seguici
DocentiPaolo Ferrari

Paolo Ferrari

Docente di Fotografia e uso luce nei Media Visivi | Sezione Multimediale

Dal 1998 è il primo sperimentatore delle tecniche di ripresa digitale applicate al linguaggio del Cinema e della Luce. E’ stato allievo di Vittorio Storaro ed ha collaborato tra gli altri con: Giuseppe Bertolucci, Bernardo Bertolucci, Marco Bellocchio, Daniele Segre, Carmine Amoroso, Mimmo Calopresti, Marco S. Puccioni, Massimo Martella, Daniele Costantini, Gianfranco Pannone, Marco Carniti, Simone Catania, Michele Fornasero.
La sua filmografia comprende oltre 60 documentari e numerosi lungometraggi per il Cinema tra i quali: Quello che cerchi (primo film digitale italiano – miglior cinematografia al Festival del Cinema Europeo di Lecce), Cover Boy, L’ultima rivoluzione (miglior cinematografia alla mostra del cinema di Valencia-Spagna), Fatti della banda della Magliana (premio AIC Miglior cinematografia), Sleeping Around (miglior cinematografia al festival del cinema indipendente di Ibiza), Smokings (premio del pubblico al DOC/it).
Dal 2013 fonda, con Carmine Amoroso e Patrizia Zoratti, la società di produzione indipendente ZUTFILM che produce un primo film documentario per la regia di Carmine Amoroso dal titolo Porrno&Libertà (Nastro D’argento miglior documentario 2017, selezionato al Festival di Rotterdam 2016 e venduto in oltre 40 paesi nel mondo). Nel 2018 fotografa Happy Winters film di esordio di Giovanni Totaro (nella selezione ufficiale di VENEZIA 74 fuori concorso) e il film Drive Me Home esordio di Simone Catania (Miglior opera prima al PREMIO Flaiano 2020 e miglior cinematografia al Festival Cinema Giovane 2020).
Nel 2020 il film di Michele Pennetta Il mio corpo è selezionato nella sezione ACID al Festival di Cannes e al festival internazionale dei cinematographer CAMERAIMAGE 2020.

Officina delle Arti Pier Paolo Pasolini è un Laboratorio di Alta Formazione artistica del teatro, della canzone e del multimediale della Regione Lazio attivato a partire dal 2014 attraverso finanziamenti europei e gestito da DiSCo, Ente regionale per il diritto allo studio e la promozione alla conoscenza.

 

#CANZONE
#TEATRO
#MULTIMEDIALE

X